Orta San Giulio

I Sacri Monti sono percorsi devozionali costituiti da una serie di cappelle entro le quali vengono presentate storie di Cristo, della Madonna e dei Santi. Quello di Orta, dedicato a San Francesco, fu eretto su progetto del padre cappuccino Cleto da Castelletto Ticino a partire dal 1590 e raccoglie nelle 21 cappelle, collegate tra loro da silenziosi sentieri nel bosco, la bellezza di circa 900 affreschi e 376 sculture in terracotta. Le opere furono realizzate fino al 1785 da importanti artisti, per lo più in forme rinascimentali e barocche.