L'insalata di riso è senza dubbio il piatto estivo per eccellenza

Insalata di riso, ricetta estiva semplice e leggera.

L’insalata di riso è un primo piatto tipico dell’estate, uno di quelli comodi da trasportare, sia per la possibilità di prepararlo in anticipo, sia perché viene servito freddo, quindi non ha bisogno di essere riscaldato al momento.

L’insalata di riso estiva è un piatto tipico della cucina italiana, un grande classico dell’estate, che con il suo gusto fresco e leggero, i suoi colori e i mille sapori che si uniscono nel piatto, lo rendono uno dei più gettonati dei mesi caldi. Un’armonia di gusto che piace a grandi e piccini, che nutre senza appesantire.

L’insalata di riso, insieme alla pasta fredda, è uno dei piatti che viene utilizzato anche come take away, per portare il pranzo in ufficio o per una gita fuori casa. Pratica, fresca, nutriente ed invitante questa insalata può essere preparata con gli ingredienti che si preferiscono, scegliendo verdure di stagionesalumi, mozzarella, gamberetti o altri pesci, o abbinandola ad altri cereali, come orzo, farro o grano. Io ho scelto una versione piuttosto semplice e basilare di questo piatto, utilizzando qualche verdura fresca, tonno, mais, cubetti di formaggio e di prosciutto cotto.

E’ molto facile da preparare, ed è un piatto dalle mille varianti: si può condire con i più svariati ingredienti, ci sono versioni anche per i vegetariani e vegani, l’importante è non esagerare con il condimento altrimenti diventerà un piatto troppo ricco!

PREPARAZIONE

  1. Per prima cosa lessate il riso in acqua e poco sale, per il tempo indicato sulla confezione.
    Se non avete mai fatto l’insalata di riso, il consiglio è di usare un riso che non scuoce poiché tiene bene la cottura ed i chicchi rimangono ben staccati tra loro.
  2. Mentre il riso cuoce, in un pentolino a parte fate bollire anche le uova.
  3. Intanto preparate il condimento: scolate le verdurine (meglio se al naturale) dalla loro acqua e trasferitele in una zuppiera capiente.
  4. Tagliate il wurstel a rondelle, unite una manciata di olive verdi senza nocciolo, il formaggio Emmental a piccoli cubetti, aggiungete anche il prosciutto cotto sempre a cubetti, quello già pronto nelle vaschette.
  5. In sostituzione di quest’ultimo, per la vostra insalata di riso, potete utilizzare 2 scatolette di tonno. Unite infine i pomodorini tagliati a metà.
  6. Date un giro d’olio, un pizzico di pepe e mescolate il tutto.
  7. Una volta che il riso sarà cotto scolatelo molto bene, passandolo sotto l’acqua fredda corrente per fermare la cottura, lasciatelo scolare bene nel colino.
  8. Sbucciate nel frattempo le uova sode e lasciate raffreddare anch’esse.
  9. Quando il riso sarà ben freddo unitelo nella zuppiera con tutti i condimenti. Amalgamate tutti gli ingredienti e decorate con le fette di uova sode.
  10. Per gustare al meglio l’insalata di riso è d’obbligo condirla con un po’ di maionese, ma dato che non tutti la gradiscono, servitela a parte sulla tavola in modo che ognuno potrà aggiungerne a proprio piacimento nel piatto.

Si conserva bene in frigorifero per 2-3 giorni                                                       

Come fare l’Insalata di riso Venere

Prima di tutto, mettete a bollire il riso, in una pentola capiente con acqua e un pizzico di sale. Il tempo varia a seconda del tipo di riso nero che avete scelto, una cottura al dente è indicata nella confezione!

Nel frattempo cuocete i gamberi a vapore, oppure saltateli in padella con un filo d’olio coperti con coperchio; in entrambi i casi ci vorranno per 10 – 12 minuti . Aspettate che si raffreddino e sgusciateli.

Scolate il riso al dente, io lo preferisco semi duro,  fate raffreddare girando con 1 cucchiaino d’olio. Lasciate rinfrescare.

In una ciotola mescolate i pomodorini lavati e tagliati in quattro parti, conditeli con olio, sale, semi di sesamo, aggiungete la rucola. Quando i gamberi sono sgusciati e freschi, aggiungeteli al condimento e mescolate insieme con un altro filo d’olio se gradite.

Quando il riso venere freddo è pronto, mescolatelo al condimento.

Ecco pronto la vostra Insalata di riso venere!

Buon appetito!!!