CHIAMACI (+39) 327 7883519 E-MAILinfo@onenetworkitalia.it

I trend tecnologici ed energetici del 2020 made in Italy

Sorprendentemente le aziende e le startup italiane si sono tutte mosse nell’era 4.0, cioè quella digitale. Sempre più compagnie si sono digitalizzate e hanno fatto della tecnologia il loro punto di forza.

L’utilizzo di nuove tecnologie garantisce una crescita dimensionale e maggiori capacità di controllare i processi.

Gli investimenti delle aziende nella tecnologia hanno permesso di inventare e creare nuovi trend che hanno contraddistinto il made in Italy e hanno fatto la differenza.

I grandi trend tecnologici ed energetici

Con la nascita di nuove tecnologie si sono affermati sul mercato nuove metodologie per produrre energia o per controllare la fornitura di beni e servizi di prima necessità.

Per esempio, le intelligenze artificiali e la comunicazione wireless permettono un controllo migliore, più efficiente e più sicuro delle forniture.

Vediamo nel dettaglio quali sono stati i trend tecnologici 2019 del made in Italy.

I contatori gas di nuova generazione

In Italia l’Autorità che regola l’energia e l’ambiente ha introdotto gli ultimi contatori gas che forniscono utili informazioni al consumatore. Si tratta di contatori digitali che aumentano la sicurezza, eseguono una lettura a distanza e calcolano perfettamente i consumi.

I nuovi contatori a gas permettono:

  • Di leggere i consumi reali: si potrà avere un consumo effettivo e non stimato.
  • La telelettura: si può comunicare la lettura del contatore al proprio fornitore attraverso la connessione a internet.
  • L’elettrovalvola: controlla eventuali fughe di gas o malfunzionamenti, rendendo l’abitazione più sicura.
  • L’Efficientamento gas della propria utenza.

L’Autorità ha incentivato i fornitori di gas a utilizzare questa tipologia di nuovi contatori che rappresentano un concreto vantaggio per i distributori e i clienti finali.

L’intelligenza artificiale e i big data

L’intelligenza artificiale è sempre più presente nella vita di tutti i giorni e assume un ruolo importante nelle grandi aziende.

Il settore dell’energia può usufruire di questa tecnologia attraverso la raccolta di una grande quantità di dati che permettono di controllare, prevedere e monitorare la produzione e la catena di approvvigionamento dell’energia. Questo permette di aumentare l’efficienza dei sistemi energetici stessi.